Diablo 3: Metagame e personaggi da gruppo

Ciao a tutti da An00bis!

Mi capita a volte di chiedere a dei giocatori “che personaggio da gruppo usi?” e notare reazioni smarrite. Come in tutti i giochi, anche a Diablo potete giocare in vari modi: potete essere dei casual player che entrano nei varchi con quattro personaggi a caso e spaccano tutto, oppure giocare con formazioni da meta (abbreviazione di metagame). La differenza è notevole: con quattro personaggi a caso, ogni giocatore attacca i nemici senza una strategia; nel secondo esempio invece, si punta sulle sinergie tra classi e abilità, per ottenere un risultato molto migliore. Per usare un esempio, è come se andate a fare una gara automobilistica con una bicicletta, mentre tutti gli altri usano le Ferrari. Lo potete fare e prima o poi al traguardo ci arrivate lo stesso, ma quanta fatica (inutile) fate in più?

NOTA: la differenza è quasi inesistente se si parla di varchi maggiori (in gergo GR, cioè Greater Rifts) fino a 80-90, ma se iniziate a salire intorno al 100 noterete che le cose cambiano e non di poco.

Ma andiamo per gradi: cosa si intende per Metagame? Con questo termine, si indicano quei gruppi di personaggi creati apposta per ottenere il massimo risultato col minimo sforzo, nei varchi maggiori.

Attualmente è in corso la stagione n.13 e questo articolo si riferisce all’attuale metagame. Come dicevamo infatti, i gruppi sono strutturati per sfruttare al massimo le interazioni tra le classi e quindi se oggetti o abilità vengono potenziati (o depotenziati), il metagame potrebbe adattarsi di conseguenza.

Al momento, ci sono due tipi di gruppi da metagame e nei prossimi articoli andremo ad analizzare le build ed il gameplay di ognuna di esse, nel dettaglio. In questo articolo invece mi limiterò a darvi una spiegazione generale della situazione, in modo da non buttare troppa carne al fuoco e confondervi le idee.

Non basta infatti avere un barbaro (per esempio) per entrare in gruppo, ma dovete equipaggiarlo in un certo modo, usare delle specifiche abilità e farlo al momento giusto. Per giocare bene è quindi necessario avere un’idea del ruolo di ogni personaggio nel gruppo per capire perché dovete fare certe cose. E ovviamente dovete avere chiaro quello che dovete fare voi.

In ogni gruppo c’è un leader, che guida i giocatori per tutta la durata del varco ed è una sorta di direttore d’orchestra. Il suo compito è infatti quello di scegliere la strada durante gli spostamenti, di mettere bandiere sulla mappa per indicare dove fermarsi e di aiutare i giocatori ad usare le proprie abilità al momento giusto, se necessario. Per individuarlo meglio vi consiglio di assegnare a lui la leadership, in modo che il suo cerchio sulla mappa in alto sia celeste invece che blu.

Gruppo n.1: Le Rathma Runs.

Ammettiamolo, questo tipo di gruppo è un po’ degradante. Non è richiesta abilità (se non un minimo nel giocare i dps, ovvero i personaggi che fanno danno) e sono infinitamente ripetitive e noiose. A cosa servono? Lo scopo è quello di fare varchi maggiori 90+ in 2-3 minuti al massimo. Questo vi consente di fare un mare di esperienza ed accumulare un sacco di oggetti/anime dimenticate in pochissimo tempo. E mentre fate questo, alzate pure in fretta le gemme leggendarie.

-Personaggi richiesti:

Un barbaro support, un negromante support (leader) e due negromanti dps (cioè che fanno danno).

-Come si gioca:

molto in breve, i negromanti dps evocano maghi per fare danno, ma quando li lanciano consumano tutta la loro essenza e non hanno abilità per ricaricarla. Il negromante support usa terra dei morti per bloccare i nemici e intanto consuma cadaveri creando globi di cura (grazie all’abilità passiva Vita Mortale). Il barbaro fornisce riduzione dei danni tramite l’abilità Insensibilità e raccoglie più velocemente possibile i globi, che ricaricano l’essenza ai dps tramite le Fasce del Mietitore che essi devono equipaggiare.

-Possibili variazioni:

premetto che quella descritta è la formazione ideale, quindi è possibile fare modifiche, ma l’efficacia e la velocità del gruppo ne risentiranno.

  1. Prima che uscisse il DLC del Negromante, questo tipo di gruppo era composto da 3 maghi dps e 1 monaco support; questa impostazione è molto meno performante e molto meno veloce ma ancora attuabile.
  2. Altra possibile variante, al posto di uno dei dps potete giocare un mago support (il cui scopo è quello di ridurre l’entità dei danni e degli effetti debilitanti), ma se lasciate un solo dps in gruppo dovete stare attenti, perché se muore vi ritrovate a fissare lo schermo senza poter fare nulla!

Gruppo n.2: è il gruppo standard con cui si fanno i GR100++.

Non credo sia possibile, ad oggi, chiudere un GR 115+ con 4 personaggi allo sbaraglio senza nessun support a dare una mano. So per esperienza che con la formazione da Rathma Runs potete chiudere anche GR110+, ma per salire davvero in alto avete bisogno di un diverso tipo di gruppo, di una strategia solida e di build fatte apposta.

-Personaggi richiesti:

Un barbaro support (leader), un monaco support (che cura), un mago (trashkiller) e un negromante (bosskiller)

-Come si gioca:

Il barbaro dà Insensibilità al gruppo appena entrati nel varco e poi va in esplorazione scegliendo un luogo adatto per fermarsi a combattere, segnalandolo con una bandiera sulla mappa. Il resto del gruppo si sistema nel luogo indicato, dove il monaco posiziona il santuario e cerca di tenere in vita gli alleati. Il barbaro raccoglie quindi élites e nemici vari sparsi per la mappa e li porta (pulla, in gergo) verso il gruppo. Il mago ha il compito di uccidere i bianchi (trash in gergo), una volta morti i quali il negromante usa le sue abilità per uccidere gli élites rimasti ed infine il guardiano del varco.

-Possibili variazioni:

anche in questo caso, modifiche sono possibili ma rendono il gruppo meno solido, forte e veloce.

Il Mago è sostituibile con Sciamano ed il Negromante con Cacciatore di Demoni, entrambi con build studiate appositamente per il gruppo.

Per il momento è tutto, fatemi sapere se vi sono stato d’aiuto o se sono stato poco chiaro, aspetto i vostri commenti! Lasciate un like alla mia pagina facebook per restare sempre aggiornati sulle nuove guide, sugli streaming e un sacco di altre cose. Ci vediamo settimana prossima con un nuovo articolo, per ora a presto e buon gioco! Se invece volete fare i Set Dungeon ho fatto delle guide su youtube per voi, personaggio per personaggio, set per set che potete trovare qui!

Cerchi amici con cui far party? Entra nella più grande Community italiana su FB nel Diablo 3 Italian Group!

2 thoughts on “Diablo 3: Metagame e personaggi da gruppo”

  1. gran bell’articolo! semplice e chiaro anche ai meno esperti del gioco. non appena stacco lo linko nella community DIABLO3 ITALIA direttamente in gioco 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.