Diablo 3: Tremate, arriva Greyhollow Island!

Qualche giorno fa, ha fatto capolino su youtube e sul sito ufficiale di Blizzard Entertainment un nuovo video che presenta una delle nuove ambientazioni della patch 2.4.0! Ecco a voi l’isola di Greyhollow in tutto il suo mistero, le ambientazioni tetre e terrificanti! A fine articolo trovate il trailer!

CIO CHE E’ DIMENTICATO DOVREBBE RIMANERE TALE

Miglia al largo della costa dei Confini Occidentali si trova un’isola che molti credono essere poco più di una leggenda. Tagliata fuori dal resto della civiltà sviluppate del mondo di Sanctuary, una volta Greyhollow era il centro di un grande impero. Capita spesso che queste società isolate progrediscano a velocità incredibili, e fu così anche per Greyhollow. I suoi cittadini erano devoti ad un malvagio e misterioso culto. Per ragioni ancora sconosciute fino ad oggi, questa società incredibilmente avanzata è crollata, lasciando rovina,  caos, ed una terrificante maledizione sull’intera zona. Nel corso degli anni, si dice che avventurieri curiosi  abbiano intravisto questa terra in lontananza, scambiandola per una mera illusione o una trappola ideata da qualche entità malvagia. Molti avventurieri hanno cercato di saziare la loro curiosità, con l’intento di esplorare questa landa misteriosa, inseguendo sogni di notorietà e ricchezza. Ad ogni modo ogni tentativo si concluse in tragedia, e tutti i folli che intrapresero la cerca non furono più visti vivi.

IL MISTERO – L’atmosfera che si respira Greyhollow

L’enigma dietro gli eventi di Greyhollow Island è stato curato con attenzione e diverse forze entrano in campo. L’atmosfera soprannaturale pervade questo reame e si propaga dalla realizzazione grafica, al gameplay, al design delle creature. E ‘evidente che per fornire la sensazione di uomo-contro-natura, è stato necessario inserire un minor numero di creature umanoidi. Il Senior Designer Joe Shely spiega questa decisione consapevole in maniera succinta: “Greyhollow Island rievoca la sensazione di essere da soli nel bosco di notte. Si tratta di un’isola selvaggia, piena di pericoli naturali e soprannaturali. I mostri dell’isola riflettono questo concetto, con nemici naturali come il Primeval Hunter e Glowing Death ai più fantasiosi Hive Mother e Silverback. L’ispirazione per la zona è venuta da diversi ambienti, ma l’esperienza personale dell’artista tecnico Neal Wojahn nel pacifico nordoccidentale, ha svolto un ruolo chiave nell’inserimento degli elementi marini. Nato e cresciuto nella regione, Neal ricorda un tratto di costa tristemente nota come “Il Cimitero del Pacifico”; una zona con un maggior numero di naufragi che in qualsiasi altra parte del mare. “Greyhollow dovrebbe essere ambientato in una zona altrettanto perigliosa. Come da bambino, ho vividi ricordi di quando, con la mia famiglia, percorrevo la costa dell’Oregon e vedevo relitti di navi affondate emergere biecamente fra i flutti del mare”. Queste aspetti sono presenti in tuta Greyhollow Island, e ci vuole solo un istante per percepire il fragore delle onde del mare e per sentire la forza degli elementi che la squadra ha voluto trasmettere.

ESPLORAZIONE INFINITA : La realizzazione di una storia in modalità Avventura

Con l’aggiunta di nuove zone in modalità Avventura, non presenti precedentemente nella modalità Campagna, il team di sviluppo ha deciso di sperimentare nuovi metodi di narrazione. “Non c’era davvero nessun modo per noi di far cadere questa quest al centro della storia,” afferma il Senior Designer Level Matthew Berger. “Questo ha presentato alcune sfide uniche in quanto la Modalità Avventura è destinata ad essere la luce della storia; è il luogo dove i giocatori vanno a ripercorrere ripetutamente il contenuto.” Afferrare il concept che sta alla base della storia di Greyhollow è uno sforzo più complesso di farmare/visitare una zona. Durante l’esplorazione dell’isola, inizierete a dipanare il mistero tramite squarci del diario e gli evento su di esso riportati. Non tutti i giocatori percepiranno questa modalità allo stesso modo e nemmeno trarranno le stesse conclusioni a riguardo; ogni giocatore potrà scegliere se approfondire la sua conoscenza della zona o semplicemente giocare la quest come una normale Bounty. E ‘ una grande opportunità anche per esplorare il mondo di Sanctuary al di fuori degli eventi del conflitto eterno. Il Senior Designer Leonard Boyarsky spiega che il metodo di narrazione Greyhollow Island è più incentrato sull’esplorazione che sul combattimento. “Ci siamo concentrati meno sulla narrazione principale, e più sul mistero e le trame secondarie”.
Questo approccio rende Sanctuary molto più grande e viva che mai, con eventi al di là delle macchinazioni di angeli , demoni e avventurieri.

L’ISOLA E’ INFURIATA
L’atmosfera, i nemici, e il gameplay di Greyhollow Island offrono una sensazione inquietante e sono stati concepiti per infondere la disperazione che si prova nel perdersi fra le fronde e gli alberi spezzati. Flora e fauna possono essere descritti come sanguinari, e solo gli esploratori più coraggiosi potranno scoprire i segreti sepolti all’interno dell’isola. Siamo entusiasti che i giocatori possano provare una nuova esperienza di gioco immergendosi nell’eredità lasciata dai misteriosi abitanti di Greyhollow. Diffidate o voi avventurieri, affinché non diventiate l’ennesima vittima schiacciata da questo antico male!

Per ulteriori info sulla patch 2.4.0 potete consultare l’articolo dettagliato qui

Non avete ancora Diablo 3 in libreria??? Per voi peccatori c’è la chance di redimervi, risparmiate ben il 70% su instant gaming !

Guarda il trailer di Greyhollow Island qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.