DON’T SCREW UP: il gioco che ti insulta se sbagli!

Una volta eravamo abituati alla scritta GAME OVER, ma in DON’T SCREW UP nel momento in cui sbaglieremo perdendo la partita saremo insultati malamente!

 

Questa volta parliamo di un videogioco per il settore mobile, infatti DON’T SCREW UP è disponibile gratuitamente su piattaforma ANDROID e iOS. In entrambe le versioni sono presenti delle pubblicità che però possono essere rimosse totalmente con il classico acquisto in app da 2€. Sviluppato e lanciato sul mercato da poche ore dalla software house SHADOW MASTERS, al momento il titolo con include la lingua italiana ma c’è da dire che il livello di inglese utilizzato è molto semplice e comprensibile.

Screen_6

La tipologia di gameplay è semplicissima, avviata la partita ci verranno date delle istruzioni su azioni da compiere e il nostro obbiettivo sarà quello di eseguirle nel minor tempo possibile in quanto avremo un timer allo scadere del quale si perderà la partita. Queste istruzioni, puntano sulla nostra reattività e si alternano in richieste di azioni come ad esempio “effettua uno swipe e premi 3 volte lo schermo” e altre simili.

Ovviamente la filosofia rispecchia in pieno il modello di endless game, con all’inizio istruzioni ovviamente semplici che si complicano giustamente con il salire del livello. Livelli che prima o poi inevitabilmente ci porteranno a sbagliare e a subire gli insulti da parte del gioco. Infatti la peculiarità di questo gioco è che nel momento dell’errore il gioco stesso insulta il giocatore con frasi fantasiose, come ad esempio quella inclusa nella schermata di inizio che dice “Questo è Don’t Screw Up. Segui le mie istruzioni e non fare errori come quelli che i tuoi genitori hanno fatto con te“!

Qui sotto in calce vi proponiamo un gameplay illustrativo preso dal canale YouTube Techzamazing

.

 

Vi ricordiamo inoltre che se avete bisogno di acquistare un qualunque titolo per PC troverete dei prezzi imbattibili su ISTANT GAMING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.