No Man’s Sky Foundation: un nuovo inizio?

Il futuro di No Man’s Sky è sotto i riflettori: lo sviluppatore Hello Games, oggi ha annunciato che verrà rilasciato un aggiornamento del gioco, denominato “Foundation“, che prevede, fra le altre cose la possibilità di costruire basi. L’uscita della patch è prevista entro la settimana e deve il suo nome sia all’aspetto elencato precedentemente, che alla direzione che vuole intraprendere lo sviluppatore, ossia “porre delle solide fondamenta per gli sviluppi futuri”.

Il contenuto integrale dell’update dovrebbe essere annunciato a breve, stando alla dichiarazione di Hello Games: “abbiamo lavorato a questo aggiornamento per più di nove settimane; non sarà la patch più grande di sempre realizzata per No Man’s Sky, ma per noi è l’inizio di qualcosa”.

Hello Games ha anche riferito in merito ai pareri discordanti e ai feedback controversi che circondano il gioco: “Le reazioni intorno a No Man’s Sky, fin dal rilascio, sono state intense e drammatiche. Le abbiamo accettate con tranquillità, ma allo stesso tempo stiamo ascoltando le valutazioni e i suggerimenti della community e ci stiamo impegnando per migliorare il gioco in cui il nostro team ha messo l’anima”, ha detto. “Il feedback positivo o negativo, è stato ascoltato e sicuramente contribuirà a rendere No Man’s Sky, un gioco migliore per tutti”.

Hello Games ha affermato che Foundation non sarà che il “primo piccolo passo in un lungo cammino, che confidiamo di percorrere assieme”.

Nel mese di settembre, l’Advertising Standards Authority del Regno Unito aveva avviato un’indagine su No Man’s Sky dopo aver ricevuto “diverse lamentele” sulla pubblicità potenzialmente fuorviante del gioco. Dopo di che, il subreddit di No Man’s era stato temporaneamente chiuso, dopo essere stato descritto dal suo moderatore come “un buco nero pieno d’odio.”

All’inizio di questo mese, Shawn Layden,  ha affermato: “Penso che il gioco finirà per diventare a tutti gli effetti il gioco che Hello Games aveva in mente: stanno ancora apportando degli aggiornamenti al titolo ed ogni passo in quella direzione, ci porta più vicini alla visione iniziale dello sviluppatore. Penso che ciò che abbiamo imparato da questa esperienza è che non vogliamo soffocare l’ambizione di un progetto di queste dimensioni né tanto meno la creatività. Forse nel tempo No Man’s Sky riuscirà a realizzare tutto ciò che era nelle aspettative”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.