REPLICA: un gioco investigativo che parla di privacy, indagini e questione morale.

Replica è un gioco punta-e-clicca investigativo puro, dove l’azione si sviluppa totalmente attraverso lo schermo di uno smartphone. Perché chi mai vorrebbe giocare a Pokemon Go, vero?

La trama è però un pochino più seria; il telefono di cui siete in possesso non è il vostro bensì quello di un sospetto terrorista. Dopo essere stati contattati da un impiegato governativo sconosciuto e misterioso, verrete guidati attraverso i dettagli privati del proprietario, contenuti nelle app dei social media – repliche di Facebook, Twitter e Instagram – e vi verrà ordinato di scoprire informazioni sensibili contenute nelle conversazioni via SMS o negli account di posta elettronica.

Mentre scaverete più a fondo nel gioco, diverrà snervante il continuo vagliare tra quelle che sembrano essere innocue conversazioni tra amici o parenti e anche considerando il contesto “terroristico” del gioco, verrà messo in dubbio l’ampio coinvolgimento della sorveglianza e dell infrazione della privacy. È un’ idea interessante, di quelle che ti fanno riflettere.

Ecco come appare il gioco:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.